Perché

Te lo proponiamo

La ricchezza e varietà dell’arcipelago delle Azzorre lo si può comprendere appieno solo visitandole di persona.
Montagne che superano i 2000 metri le cui pendici sono ricoperte da folta vegetazione e coste bordate dalle acque dell’Atlantico che durante l’estate ospitano delfini e balene. Gli amanti dei giardini troveranno pane per i loro denti: le ortensie in prima fila vi accoglieranno in un tripudio di colori. E che dire delle spettacolari viste sui laghi blu di origine vulcanica, perfettamente circolari?

Come

Lo vivrai

Con calma.
Saliremo fin sulle pendici dei punti panoramici per ammirare l’orizzonte e assaggeremo i tipici piatti delle Açores come il Cocido das Furnas.
L’arcipelago fa parte della regione biogeografica denominata Macaronesia, parola che deriva dal greco μακάρων νῆσοι (makàrōn nêsoi) e significa Isole dei Beati, o Isole Fortunate. Non vi sembra un motivo sufficiente per lasciarsi incantare?

Cosa

Porterai a casa

Scrivete ogni giorno su vostro taccuino di viaggio almeno 2 cose che vi hanno entusiasmato e sorpreso nella giornata. Al vostro rientro a casa non avrete più pagine libere. Ma pochi sanno che ci sono almeno due prodotti locali imperdibili, da mettere nella vostra valigia, assolutamente insospettabili: il té ed il caffè.

Partiamo?

Noi siamo pronte. Ti aspettiamo.

Dichiaro di aver letto la privacy policy nonché di avere già compiuto quattordici anni e, se minore di quattordici, di essere stato autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale, pertanto presto il mio consenso per ricevere le informazioni.